Laparoscopia e Toracoscopia


Molti interventi per patologie dell'esofago vengono oggi eseguiti in laparoscopia e/o toracoscopia come prima scelta. 

Tra questi la chirurgia per il trattamento di affezioni benigne come la malattia da reflusso, l'acalasia, i diverticoli esofagei e i leiomiomi.

I diverticoli esofagei cervicali di dimensioni permettenti (Diverticolo di Zenker) vengono trattati per via transorale, quindi senza la necessità di incisioni al collo.

In tempi recenti anche la chirurgia esofagea per tumore ha visto l'applicazione della laparoscopia e/o toracoscopia in casi correttamente selezionati. 

Inoltre nei pazienti oncologici la laparoscopia può trovare applicazione nella stadiazione della malattia e nel contemporaneo posizionamento di digiunostomie alimentari.

Esofago-gastroplastica mini invasiva - Alcune immagini intraoperatorie: