Chi siamo

Una eredità importante:

Il Centro per le Malattie dell'Esofago della Clinica Chirurgica 3 rappresenta la prosecuzione di una esperienza di oltre 30 anni nella Diagnosi e nel Trattamento delle Malattie dell'Esofago.
Tale esperienza, iniziata a Padova con il Prof. Alberto Peracchia e maturata sotto la guida del Prof. Ermanno Ancona viene oggi confermata, presso la Clinica Chirurgica 3, dal Prof. Stefano Meriglianochiamato a dirigere una delle 3 Cliniche Chirurgiche Universitarie dell'Azienda Ospedaliera di Padova, e dai suoi Collaboratori, i dottori Alberto Ruol, Mario Costantini, Michele Valmasoni e Renato Salvador anch'essi appartenenti alla stessa Scuola Chirurgica.

Mission:

Riaffermando il prezioso bagaglio culturale dei Maestri e sposando le moderne tecniche e tecnologie e la ricerca in campo bio-medico, Il Centro si prefigge di fornire una sempre più efficiente ed efficace offerta diagnostico-terapeutica che veda come reale centralità il Paziente come individuo malato e non la sola malattia.

Centro di Riferimento:

Nei 30 anni di attività della Scuola sono stati trattati oltre 5000 pazienti affetti da tumori e oltre 4000 affetti da malattie funzionali dell'esofago.



Interventi di chirurgia esofagea per tumore dell'esofago intratoracico eseguiti nel nosocomio Padovano 2007-2011:




http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23295792



Recenti lavori scientifici hanno dimostrato che l'esito in termini di morbilità e mortalità nella chirurgia dell'esofago è significativamente correlata con il numero di interventi per anno eseguiti. Nella tabella che segue tratta da uno studio del SER - Dipartimento di Epidemiologia della Regione Veneto (fonte: U. Fedeli, World J Surg, August 2012) si evidenzia come il numero di interventi anno eseguiti da una struttura rappresenti il parametro più significativo in termini di minor mortalità; a sottolineare quindi l'importanza dell'esperienza nel trattamento di queste patologie.


Interventi eseguiti per patologia benigna dell'esofago: